Terminale di volata dilettantistico.

Vietato trattare argomenti di potenziamento delle armi 7,5 joule!
Regole del forum
E' assolutamente fatto divieto di richiedere informazioni atte a manomettere/alterare la potenza delle armi di “modesta capacità offensiva” (potenza inferiore e/o pari a 7,5 Joule).
Vi ricordiamo che ogni messaggio reca sufficienti informazioni (ora, data, indirizzo ip, ecc) da permettere il tracciamento dell'utente da parte delle preposte autorità.
Preme sottolineare che la manomissione/trasformazione di un'arma di modesta capacità offensiva in arma full power (> 7.5 J) è considerato reato penale.
Messaggio
Autore
Avatar utente
codicehex
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2531
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 16:53
11
Località: Parabiago (MI)
Le mie Armi: Weihrauch HW 40 pca
RWS C225 Co2
Età: 42

Terminale di volata dilettantistico.

#1 Messaggio da codicehex »

Ok, questo non è proprio il forum giusto, visto che il mio terminale di volata "home made" è tutto meno che professionale, ma lo posto in ogni caso confidando nella clemenza di tutti :-).

Premessa: la prima cosa che feci, una volta montata l'ottica sulla mia B23, fù di togliere le mire metalliche. Quando maldestramente ruppi il mirino sulla canna, nel tentativo di smontarlo, ebbi una spiacevole sospresa, la canna aveva uno scalino per tutta la lunghezza del mirino in plastica. Purtroppo non ho avuto modo di fare le foto prima "dell'intervento", ma spero che questo disegnino possa far comprendere cosa intendo:
b23.JPG
b23.JPG (18.37 KiB) Visto 491 volte
Questa cosa è ovviamente esteticamente orrenda, poichè la parte più stretta ha delle scanalature verticali e non è ben brunita. Dopo aver meditato a lungo sulla cosa, provando con vari accorgimenti atti a coprire l'inestetismo, l'altro giorno mi sono trovato a frugare in un cassetto ove ho reperito un vecchio laser rosso per pistola (eredità dei tempi del softair...una cinesata insomma). Mi sono accorto che il corpo era d'alluminio e che, per gran fortuna, lo spessore interno calzava quasi perfettamente con il pezzo di canna "ristretto".

Armato di tagliatubi, ho dapprima tagliato via il pezzo che mi serviva, e successivamente ho rimosso tutta la vernice nera con il dremel, lucidandolo di fino. Con dei piccoli spessori in plastica ho ancorato il pezzo sopra la canna, in modo molto solido (non si muove di un millimetro). Il risultato finale è questo:
Dsc00048.jpg
Dsc00052.jpg
Ok, non sarà il massimo della finezza e non è certo bello come quelli che ho visto qui...ma considerando l'attrezzatura amatoriale che possiedo e le mie limitate capacità in materia, mi ritengo soddisfatto. Estesticamente, soprattutto nella vista d'insieme, mi piace proprio.
Dsc00056.jpg
Insomma, con un pò di pazienza e un pò d'inventiva (nonchè fortuna), si possono raggiungere risultati decenti :happy:.

Ciao.
Gio.
Giorgio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)

Il laboratorio di AirGunsItaly.
Regolamento del forum.

Avatar utente
Carlo5
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 21326
Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
11
Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-50
Weihrauch HW-30
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Età: 66

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#2 Messaggio da Carlo5 »

Evviva un nuovo tunizzatore :clapping: :clapping:
Gio.. devo cominciare a preoccuparmi??


:cheers:

vito55
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Messaggi: 2583
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 18:11
11
Località: Palermo

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#3 Messaggio da vito55 »

Si è infettato pure lui. :hahaha: :hahaha: :hahaha:
:friends:

Avatar utente
codicehex
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2531
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 16:53
11
Località: Parabiago (MI)
Le mie Armi: Weihrauch HW 40 pca
RWS C225 Co2
Età: 42

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#4 Messaggio da codicehex »

Carlo5 ha scritto:Evviva un nuovo tunizzatore :clapping: :clapping:
Gio.. devo cominciare a preoccuparmi??


:cheers:
eheh....figurati, se il livello della "concorrenza" è questo...puoi dormire sonni moooolto tranquilli :grin: :grin:. Sappi però che da quando ti conosco, sogno di avere un tornio! Ma per adesso, non posso vendermi la macchina per comprarlo...o rischio che la mia dolce e placida fidanzata, mi "tornisca" qualcosa di spiacevole :bigsmile: :grin: :grin:.

Ciao.
Gio.
Giorgio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)

Il laboratorio di AirGunsItaly.
Regolamento del forum.

Avatar utente
Carlo5
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 21326
Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
11
Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-50
Weihrauch HW-30
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Età: 66

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#5 Messaggio da Carlo5 »

Abbi fede che prima o poi lo prendi :whink:
per il momento stai tranquillo e tieni buona l'altra metà :bigsmile:
P.S. il mio primo tornio e stato un motore di lavatrice con montato su un mandrino per trapano se ci penso mi viene la pelle d'oca :grin:

Avatar utente
codicehex
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2531
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 16:53
11
Località: Parabiago (MI)
Le mie Armi: Weihrauch HW 40 pca
RWS C225 Co2
Età: 42

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#6 Messaggio da codicehex »

Carlo5 ha scritto: P.S. il mio primo tornio e stato un motore di lavatrice con montato su un mandrino per trapano se ci penso mi viene la pelle d'oca :grin:
Mica male come idea...s'incavolerà la mia metà, se smonto la lavatrice ? :grin: :grin: :grin:
Giorgio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)

Il laboratorio di AirGunsItaly.
Regolamento del forum.

vito55
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Messaggi: 2583
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 18:11
11
Località: Palermo

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#7 Messaggio da vito55 »

Ma no Giorgio vai tranquillo, da un lato lava e dall'altro ci attacchi il mandrino,.
Devi solo stare attento al momento della centrifuga :hahaha: :hahaha: :hahaha:
:friends:

Avatar utente
Spiso
Maestro di relube
Maestro di relube
Messaggi: 274
Iscritto il: dom 8 nov 2009, 17:32
11
Età: 56

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#8 Messaggio da Spiso »

codicehex ha scritto:... sogno di avere un tornio! Ma ... rischio che la mia dolce e placida fidanzata, mi "tornisca" qualcosa di spiacevole...
Miii... uguale uguale uguale...! :sweating:

Non vedo l'ora di riuscire a sistemarmi un angolino "fai-da-te" con un po' di attrezzi... fra i quali un tornio.
L'avevo usato abbastanza ai tempi della scuola, ne avevamo alcuni belli grossi in laboratorio di officina, bisogna vedere se riesco a riprenderci la mano... :blush:
Terrae potestas finitur ubi finitur armorum vis.

Avatar utente
pongoblu
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 5782
Iscritto il: mer 5 ago 2009, 8:05
11
Località: Prov. Firenze
Le mie Armi: .cfx
.hatsan torpado 100
.diana 35 + diopter
.diana 52
.bsf S54 bayern
.sako finnfire range.22
Età: 50

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#9 Messaggio da pongoblu »

codicehex ha scritto:Ok, questo non è proprio il forum giusto, visto che il mio terminale di volata "home made" è tutto meno che professionale, ma lo posto in ogni caso confidando nella clemenza di tutti :-).

Premessa: la prima cosa che feci, una volta montata l'ottica sulla mia B23, fù di togliere le mire metalliche. Quando maldestramente ruppi il mirino sulla canna, nel tentativo di smontarlo, ebbi una spiacevole sospresa, la canna aveva uno scalino per tutta la lunghezza del mirino in plastica. Purtroppo non ho avuto modo di fare le foto prima "dell'intervento", ma spero che questo disegnino possa far comprendere cosa intendo:
b23.JPG
Questa cosa è ovviamente esteticamente orrenda, poichè la parte più stretta ha delle scanalature verticali e non è ben brunita. Dopo aver meditato a lungo sulla cosa, provando con vari accorgimenti atti a coprire l'inestetismo, l'altro giorno mi sono trovato a frugare in un cassetto ove ho reperito un vecchio laser rosso per pistola (eredità dei tempi del softair...una cinesata insomma). Mi sono accorto che il corpo era d'alluminio e che, per gran fortuna, lo spessore interno calzava quasi perfettamente con il pezzo di canna "ristretto".

Armato di tagliatubi, ho dapprima tagliato via il pezzo che mi serviva, e successivamente ho rimosso tutta la vernice nera con il dremel, lucidandolo di fino. Con dei piccoli spessori in plastica ho ancorato il pezzo sopra la canna, in modo molto solido (non si muove di un millimetro). Il risultato finale è questo:
Dsc00048.jpg
Dsc00052.jpg
Ok, non sarà il massimo della finezza e non è certo bello come quelli che ho visto qui...ma considerando l'attrezzatura amatoriale che possiedo e le mie limitate capacità in materia, mi ritengo soddisfatto. Estesticamente, soprattutto nella vista d'insieme, mi piace proprio.
Dsc00056.jpg
Insomma, con un pò di pazienza e un pò d'inventiva (nonchè fortuna), si possono raggiungere risultati decenti :happy:.

Ciao.
Gio.

L'innesto, sembrerebbe dello stesso tipo della CFX. Anche io volevo rifarla, ovvero rifare lo pseudo compensatore, ma il fatto che devo ricostruire il sistema di aggancio, con i miei mezzi tecnici non posso proprio realizzarlo. :bluwall:

Complimenti per la tua idea :handshake:

saluti

Avatar utente
codicehex
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2531
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 16:53
11
Località: Parabiago (MI)
Le mie Armi: Weihrauch HW 40 pca
RWS C225 Co2
Età: 42

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#10 Messaggio da codicehex »

Spiso ha scritto: Non vedo l'ora di riuscire a sistemarmi un angolino "fai-da-te" con un po' di attrezzi... fra i quali un tornio.
A chi lo dici....a chi lo dici! Adesso sono combinato modello "nomade", con tutto dentro una casetta per gli attrezzi (di quelle alte con le rotelle), nella quale ordino religiosamente gli attrezzi...che meraviglia sarebbe avere un piccolo laboratorio.

Pazientiamo và...prima o poi le rispettive dolci metà si arrenderanno :smile: :smile: .

Ciao. :cheers: :cheers:
Gio.
Giorgio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)

Il laboratorio di AirGunsItaly.
Regolamento del forum.

Avatar utente
codicehex
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2531
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 16:53
11
Località: Parabiago (MI)
Le mie Armi: Weihrauch HW 40 pca
RWS C225 Co2
Età: 42

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#11 Messaggio da codicehex »

pongoblu ha scritto: L'innesto, sembrerebbe dello stesso tipo della CFX. Anche io volevo rifarla, ovvero rifare lo pseudo compensatore, ma il fatto che devo ricostruire il sistema di aggancio, con i miei mezzi tecnici non posso proprio realizzarlo. :bluwall:

Complimenti per la tua idea :handshake:

saluti
Grazie. La fortuna è stata di trovare un cilindretto d'alluminio delle misure giuste...prima avevo provato di tutto senza successo, esteticamente parlando.

Ciao. :handshake:
Gio.
Giorgio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)

Il laboratorio di AirGunsItaly.
Regolamento del forum.

Avatar utente
Carlo5
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 21326
Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
11
Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-50
Weihrauch HW-30
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Età: 66

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#12 Messaggio da Carlo5 »

Giorgio esteticamente è molto carino ma ce un ma non appena L'ho visto mi e venuto da dire una battuta del Film "il paradiso può attendere" l'allenatore sentendo suonare il clarinetto dice:
"Gio.. lo suoni da far schifo quel coso" :bigsmile:
Domando: non è che dopo averlo montato hai notato un aumento del rumore? :cheers:

Avatar utente
codicehex
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2531
Iscritto il: sab 1 ago 2009, 16:53
11
Località: Parabiago (MI)
Le mie Armi: Weihrauch HW 40 pca
RWS C225 Co2
Età: 42

Re: Terminale di volata dilettantistico.

#13 Messaggio da codicehex »

Carlo5 ha scritto:Giorgio esteticamente è molto carino ma ce un ma non appena L'ho visto mi e venuto da dire una battuta del Film "il paradiso può attendere" l'allenatore sentendo suonare il clarinetto dice:
"Gio.. lo suoni da far schifo quel coso" :bigsmile:
Domando: non è che dopo averlo montato hai notato un aumento del rumore? :cheers:
Mi pare di no Carlone, c'ho sparato una ventina di colpi ma non ho notato particolari rumorosità...magari c'è anche stato un aumento del botto, ma non tanto elevato da farmelo notare, anche perchè calcola che la canna si ferma poco prima del terminale, quindi ci saranno 3/3 mm di "vuoto"...ma non è molto più lungo della volata effettiva, poichè l'ho tagliato poco più lungo.

Ciao. :cheers: :cheers:
Gio.
Giorgio.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)

Il laboratorio di AirGunsItaly.
Regolamento del forum.

Torna a “Tuning Master”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite