BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

Tutto il fai da te sui calci, realizzazioni manutenzione ecc...

Moderatore: libellule

Messaggio
Autore
Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10498
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
8
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#1 Messaggio da libellule »

Oramai è un anno che non pubblico più nulla riguardo a quello che è il mio hobby principe legato all’aria compressa……….la customizzazione e più precisamente la costruzione di calciature,per cui è ora di rimediare.
Dopo aver utilizzato tavole composte da 2/3 tavolette incollate aventi spessori variabili da 2 a 3 cm ,ed essere approdato alle tavole in massello, fra essenze povere ( multistrato) semipregiate (faggio …più semi che pregiato) e pregiate ( rovere e ciliegio) ho deciso di utilizzare un’essenza “nobile”,ai più sconosciuta….lo Zebrano.
Tale Legno ha una caratteristica particolare:è bruno chiaro ed è venato/zebrato in marrone scuro ( da qui il nome di Zebra Wood) e questo lo rende molto particolare , particolarità che però a tutti può non piacere o venire a noia dopo un po’ che si ritrovano in casa un mobile di tale essenza.
È un’essenza molto costosa,ormai rara,utilizzata ,visto il costo del massello,come piallaccio.

https://www.google.it/search?q=zebrano+ ... Q&tbm=isch" onclick="window.open(this.href);return false;

Un’altra caratteristica mooolto meno piacevole e data invece dal cattivo odore che emana durante e dopo la lavorazione:sterco di cavallo.
Questo è dovuto al fatto che le fibre contengono essenze oleose che una volta scaldate con gli utensili emanano un caratteristico odore ( se si usano elettroutensili il cattivo odore è ancor più marcato).
Fortunatamente con il passare del tempo e con la finitura che tura i pori ,l’odore scompare ( ma ci pensate il calvario nel tirare con una carabina che puzza di escremento di cavallo!!!!!!!!!!).
Lo zebrano si lavora bene,si presta bene al taglio e all’incollaggio,ma tende a scheggiare e pur essendo una essenza semi dura,ha macropori come i legni teneri, e questa caratteristica rende difficoltosa la sua finitura ( i pori non si tappano MAI!!!!!!!!).

Per tutte questi fattori la lavorazione di questa essenza è stata una autentica avventura,ma il risultato che ottenevo mano a mano che andavo avanti con i lavori mi ha spinto a costruire non una ma ben due calciature custom e non una alla volta,ma in contemporanea.
Ma mi fermo qui con le chiacchiere e descrizioni per non annoiarvi oltre e nel contempo non rovinare la sorpresa per tutti coloro che sono interessati a queste particolari calciature.
Le ho chiamate,vista la forma dell’astina, BR1 e BR2 Evolution in quanto a mio avviso,soprattutto la BR1 si presta molto bene ad essere appoggiata ai rest .
Per comodità e per non confondere le idee, in questo thread pubblicherò la BR1,mentre per la BR2 Evolution aprirò un nuovo post.

Ahhhhh!!! dimenticavo la cosa più importante…..le due calciature sono state create per l’esuberante BT65 full.

Le calciature sono entrambe terminate da svariati mesi,ma per mancanza di tempo dovuto a grossi problemi famigliari ( noti allo staff e ad alcuni amici di AirgunsItaly) non ho ancora ridimensionato tutte le foto ,ma soprattutto non ho montato la meccanica della BT65 e quindi provata sul campo in versione BR 1 e 2.

A breve inizierò a pubblicarle.
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
GOTEMPNO
Supporter
Supporter
Messaggi: 5337
Iscritto il: mar 10 nov 2009, 18:15
11
Età: 64

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#2 Messaggio da GOTEMPNO »

(((...beh...x quanto esuberante la bt 65 e' una pcp , mica una springer scalciona , dunque starebbe comoda pure in una calciatura di polenta fredda...###)))

[pero']

aspetto con interesse la tua Novita'.

si sa mai che oltre che per le pcp tu non tiri fuori dal cilindro qualcosa che contenga anche Le Meccaniche con la Molla...

(((### :non te la prendi a male per i miei sarcastici commenti ne' ?!? lo sai che sono un bURLONE , vero ?!? massimo Rispetto ,,, comunque eventualmente SORRY. )))

...eppoi cos ' hai contro l' aroma del rudo dei cavalli?

lo sai che e' l' unico che si puo' mettere nell' orto da fresco , non ancora stagionato in quanto non contiene ammoniaca e non '' brucia'' ne sementi ne germogli ?

i cavalli Profumano, dunque sotto con questa bella ( caspita! proprio Bella!) e profumata essenza.
GUARNITIO SI NE QUA NON
Immagine
SICILIA TIRO SPORTIVO - I FALCHI DI SICILIA - AIRGUNS ITALY TEAM
"FALCO DI SICILIA ONORARIO TESSERA N. 32"
ImmagineImmagine

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10498
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
8
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#3 Messaggio da libellule »

Ciao Gotempno, prendermela x che cosa???...per due azzeccate battute.....ci mancherebbe.
D'altronde se un utente si presenta con un 3D, prolisso e senza immagini, presentando 2 fantomatiche calciature "con la puzza sotto il naso" , una battutina sarcastica e' il minimo che possa ottenere in tutta risposta.
le calciature sono talmente teutoniche nelle dimensioni che potrebbero contenere la piu' grossa delle springer....d'altronde la BT non ha certo una micro meccanica, anzi....

Ho aperto il post solo con una prefazione in quanto , pur avendo gia' tutto il materiale a disposizione, non mi sono mai ritrovato ne tempo ne voglia per aprire questo thread; ieri, complice la giornata lavorativa, ne ho approfittato, in tal modo mi sono aperto la stada ad una piu' agevole e veloce pubblicazione delle foto.

Mi fa piacere che ti sia piaciuta l'essenza...ti posso garantire che non capita tutti i giorni di vedere tale legno dal vero.

Ciao
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

bacce
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 180
Iscritto il: ven 20 set 2013, 8:14
7
Località: Olgiate Comasco (CO)
Le mie Armi: Gamo P-23
Weihrauch hw50s - Vector Sentinel 4-16x50
Età: 36

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#4 Messaggio da bacce »

Nuuuoooooooo, ora mi toccherà controllare questo 3D ogni 15 minuti per vedere se ci sono aggiornamenti...
Scherzi a parte(ma neanche troppo), non vedo l'ora di vedere le foto di quelli che saranno sicuramente due calci fantastici!!!
:cheers:
Alessandro

Immagine Immagine

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10498
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
8
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#5 Messaggio da libellule »

Modello BR 1

Come promesso,ecco un po’ di foto riguardo alla lavorazione di quella che da ora in avanti andrò a chiamare mod. BR1.

La tavola di zebrano utilizzata per la prima calciatura;tale tavola ha dimensioni ragguardevoli: 1200 x 200x60 mm.
Si notano due diverse colorazioni in quanto ho passato una spugna lievemente umida sulla superficie del legno in modo da rendermi conto che aspetto finale avrebbe avuto l’essenza una volta trattata con finitura .
1 Zebra Wood.jpg

Questa calciatura,a differenza di tutte quelle che ho costruito fino ad ora, ho deciso di dotarla di montecarlo regolabile,per cui ,dopo aver disegnato la sagoma della carabina che intendo costruire,passo al taglio della pozione di legno che fungerà da montecarlo ( a mezzaluna)
Il taglio l’ho eseguito con un potente seghetto alternativo professionale,dotato di lama lunga e adatta al taglio curvo.
1Taglio montecarlo regolabile.jpg
2 taglio montecarlo.jpg
3 taglio montecarlo.jpg

L’esecuzione dello scasso ospita serbatoio / meccanica è stata fatta mediate fresatrice manuale e fresa mezza tonda da 35 mm.
4 fresatura scasso x serbatoio-meccanica.jpg

Mediante trapano e mecchia ho effettuato i due fori che andranno ad ospitare le guide in alluminio ,indispensabili per il movimento e il bloccaggio del montecarlo.
5 fori x colonnine montecarlo regolabile.jpg
Mediante i miei “potenti” mezzi per la lavorazione del metallo ho creato le guide e altri pezzi per l’assemblaggio di tutto il sistema di scorrimento / regolazione del montecarlo.
6 guide x colonnine .jpg
7 boccole x guide montecarlo.jpg
8 boccole x guide montecarlo.jpg

Prova di “indossabilità” per la meccanica della BT,dopo aver praticato lo scasso ospita scatto mediante fresatrice e fresa a cilindro ( si vede il grilletto dorato spuntare dal taglio praticato sotto la zona dello scatto) e aver posizionato le guide in alluminio del montecarlo.
9 prova meccanica BT65.jpg

Foro del tumbhole effettuato mediante mecchia e seghetto alternativo e montaggio colonnine di scorrimento nel montecarlo.
10 avanzamento lavori...foro tumbhole.jpg
11 foro tumbhole + montecarlo dotato di guide metalliche.jpg
Sagomatura (mediante seghetto ) e fresatura della zona pala,montecarlo e foro per pollice.
12 lavorazione pala parte dx.jpg
13 prima sgrossatura pala + calcio a pistola.jpg
14 prima sgrossatura pala + calcio a pistola.jpg

Prova di scorrimento montecarlo regolabile
15 prima sgrossatura pala e sagomatura completa montecarlo regolabile.jpg
Sgrossatura avanzata della pala fino alla zona dello scatto
16 sgrossatura definitiva parte posteriore.jpg
17 sgrossatura definitiva parte posteriore.jpg

....e... alla prossima :whink:
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
gpf79
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Messaggi: 1748
Iscritto il: lun 3 mar 2014, 12:56
7
Località: Cagliari
Le mie Armi: Diana 52 kit c5
Remington 7400 270w
Al 390 gold m. 12
Bolt winchester 22 l.r.
Brixia cal 16
A.A. 400 xtra fac cal 5,5
Gonella new8 cal 8mm
RIZZINI Ares ligth cal 410
Compressore Bauer
Età: 42

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#6 Messaggio da gpf79 »

Il legno è bellissimo,mi piace veramente!
Ha delle venature incredibili,quando sarà ultimato e finito a regola d arte come sai fare tu,sarà uno spettacolo.
Già il colore della prima foto lascia immagginare che ne verrà fuori...
La realizzazione procede alla grande,e ad altissimi livelli.
A vederlo sembra quasi facile :laugh: ..
:complimenti: :complimenti: sei un artista!
GIAN PAOLO
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
sandro58
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 12018
Iscritto il: dom 13 feb 2011, 19:01
10
Località: (Arezzo)
Le mie Armi: Gamo Cf20f+Nikko 4÷16x44
Hw977 depo+Zos 6÷24x50
Umarex Smith & W. M&P 40
Qualcosa col botto >7.5 J
Età: 62

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#7 Messaggio da sandro58 »

gpf79 ha scritto: A vederlo sembra quasi facile :laugh: ..
:complimenti: :complimenti: sei un artista!
Quoto in pieno!
Tu sei bravissimo e lo zebrano è un legno molto bello.
:cheers:
Sandro
"Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo"

Immagine

Immagine
Il laboratorio di sandro58
--------------------

ettolo
Maestro di relube
Maestro di relube
Messaggi: 333
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 20:46
9
Località: Arezzo
Età: 50

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#8 Messaggio da ettolo »

Bravo tu e bello il legno!

A cosa è dovuta la 'macchia' scura sulla destra della prima foto? Superficie diversa dal resto in quel punto che ha preso un po' più di acqua?

Avatar utente
Abram
Supporter
Supporter
Messaggi: 8988
Iscritto il: ven 9 ott 2009, 11:12
11
Località: Asola
Età: 70

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#9 Messaggio da Abram »

libellule ha scritto:La tavola di zebrano utilizzata per la prima calciatura;tale tavola ha dimensioni ragguardevoli: 1200 x 200x60 mm. Spendaccione! Con una da 250/260 di larghezza tiri fuori due calci invertendo la posizione di pala e astina. :sticazzi:
Si notano due diverse colorazioni in quanto ho passato una spugna lievemente umida sulla superficie del legno in modo da rendermi conto che aspetto finale avrebbe avuto l’essenza una volta trattata con finitura. Diciamo tre: piallata asciutta, piallata umida, segata umida. Altrimenti Ettolo non si raccapezza. :grin:
Ciao.
Ennio

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10498
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
8
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#10 Messaggio da libellule »

Esatto Ennio, la macchia scura a cui si riferisce Ettolo è una "smangiucchiata" di legno da parte della sega circolare.

Ennio, da come hai potuto leggere, e da come vedi in foto , la sagoma della calciatura ha occupato tutta una parte della superficie della tavola,per cui era impossibile fare la seconda calciatura rigirando la tavola...purtroppo erano disponibili solo 20 cm.

............ e emmhhhh!!! la prima foto è errata, ovvero quella tavola è quella che ho utilizzato per la seconda calciatura , in quanto se si nota, la tavola che sto lavorando non presenta la "smangiucchiata" della sega circolare , ma presenta una vistosa " sgommata" creata dal camioncino del falegname da cui ho rilevato il tavolame.
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
Carlo5
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 21407
Iscritto il: ven 31 lug 2009, 22:35
11
Località: Sant'Agata Militello
Le mie Armi: Weihrauch HW-977
Weihrauch HW-50
Weihrauch HW-30
Weihrauch HW-45
Diana F-45
Età: 66

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#11 Messaggio da Carlo5 »

Stefano é semplicemente spettacolare... :clapping: :clapping: :clapping:
Bisogna che venga più spesso in questa sezione cosi mi rifaccio gli occhi... :smile:

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10498
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
8
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#12 Messaggio da libellule »

Giuseppe :cheers: :cheers:

Appena ho una mezzoretta carico un'altra tranche di foto.
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

ettolo
Maestro di relube
Maestro di relube
Messaggi: 333
Iscritto il: dom 22 gen 2012, 20:46
9
Località: Arezzo
Età: 50

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#13 Messaggio da ettolo »

Abram ha scritto: Diciamo tre: piallata asciutta, piallata umida, segata umida. Altrimenti Ettolo non si raccapezza. :grin:
Grazie, come immaginavo!

Avatar utente
masivo
Supporter
Supporter
Messaggi: 2744
Iscritto il: gio 22 mag 2014, 7:27
6
Località: verona
Età: 67

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#14 Messaggio da masivo »

:complimenti: Stefano :yes:

Seguirò con molto interesse.

PS: Non ho mai lavorato quel legno.

Avatar utente
fioretti2
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 712
Iscritto il: dom 15 dic 2013, 18:29
7
Località: corchiano
Le mie Armi: diana 35- 4,5 ottica nikk0 stirling mount master 3-9x40 norconia qb 78 de lux konuspro 6/24x44 da fuoco tanfoglio stok lll 9x21 tanfoglio force 921r 9x21 pardini pc9 9x21 carabina cz 455 22 lr calcio tambol ottica konus pro 6-24x44. sks simonov 7,62x39 calcio tattico tapco ruger american rifle predator hawke sidewinder 30 8/32x56
Età: 57

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#15 Messaggio da fioretti2 »

ciao libe (stefano) è un po che non ci sentiamo noto con piacere che ti sei messo sotto con un altro progetto e per quello che ci ai fatto vedere fino ad ora tirerai fuori un altro spettacolare calcio la linea a me piace molto e l'essenza scelta è bellissima sono curioso di vedere il prodotto finito ti auguro buon lavoro e :complimenti: sta nascendo un altro gioiello in casa by libellule di nuovo :complimenti: :complimenti: :yes:
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
GOTEMPNO
Supporter
Supporter
Messaggi: 5337
Iscritto il: mar 10 nov 2009, 18:15
11
Età: 64

Re: BR1 e BR2 .... due sorelle con la puzza sotto il naso.

#16 Messaggio da GOTEMPNO »

..me gusta , sul serio , a partire dal montecarlo regolabile

( mai piu' senza!!!)

per proseguire in almeno altri ics aspetti che sarebbe noioso snocciolare:

MA:
prendi in considerazione un suggerimento che arriva da uno che negli anni, sul bench gli e' capitato pure di (dover) fare un pisolino...

Il cuscino del rest e' piatto e richede un piano di scorrimento dell' astina piatto.

il profilo inferiore della tua calciatura somiglia dannatamente a quello della D 470 th che sto ( accidenti a me)drammaticamente testando in questo giorni.

abbiamo collegialmente deciso in Assemblea dei Tassi che il profilo di quell' astina tecnicamente e' profilata a setto nasale di tapiro orfano .

a parte il design discutibile (...ma ''de gustibus non in mutandem est'') , quei gradi di inclinazione risultano deleteri in quanto non permettono un arretramento corretto durante lo slide recoil .

e senza che possa scorrere , anche di poco, ma parallelamente al suolo, la sequenza del tiro non e' classificabile da BR.

se poi ci vogliamo divertire a capire ''a posteriori'' come mai le rosate ( pure di una PCP come la BT...figuriamoci di una Springer...o pure di una .22 ) sono larghe ...anzi...'' impattano inspiegabilmente random'' possiamo fare pure le astine convesse...ma se lo sappiamo ''ad anteriori'' che un' astina piatta ci dara' dei P.O.I. tra loro raggruppati mediamente piu' stretti...perche' non tenerne conto?!?

grazie per l' attenzione che avrai prestato a questa mia solita filippica da ''grillo pirlante', e scusa se ho magari anche solo lievemente raffreddato un Entusiasmo Sanissimo e che condivido pienamente...ma sono / siamo Qua x dirci sempre la verita'...
sicche'...
GUARNITIO SI NE QUA NON
Immagine
SICILIA TIRO SPORTIVO - I FALCHI DI SICILIA - AIRGUNS ITALY TEAM
"FALCO DI SICILIA ONORARIO TESSERA N. 32"
ImmagineImmagine

Torna a “Calciature”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti