Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

Tutto il fai da te sui calci, realizzazioni manutenzione ecc...

Moderatore: libellule

Messaggio
Autore
Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10519
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
9
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#1 Messaggio da libellule »

Ho deciso di costruire questa calciatura copiandola da quella che a mio avviso è la più bella carabina, con calciatura classica, del momento.
Per non scoprire le carte e non rovinare il gusto della sorpresa non faccio nomi ,ma già guardando la sagoma su legno, si dovrebbe capire a che carabina mi sto riferendo.

Il nome Red Velvet è stato preso in prestito da un famosissimo dolce targato USA,ma di dolce la mia calciatura non avrà nulla,a parte forse le linee estremamente classiche e morbide.
Vi chiederete perchè " velluto rosso"??
Red perchè come legno ho intenzione di utilizzare l'essenza ciliegio Europeo........la specie più pregiata e Velvet in quanto la finitura finale verrà fatta con olio di lino cotto e cera vergine d'api,finitura questa che regalerà alla superficie lignea una tonalità calda e al tatto sembrerà di toccare appunto del velluto ( che fantasia eeehhhhhh!!!! :happy: ).

Il sogno è irrealizzabile,in quanto la carabina a cui mi sono ispirato ha un costo di acquisto veramente al di sopra delle mie capacità finanziane,per cui ho deciso di costruire una calciatura il più simile possibile all'originale,in maniera da far si che il sogno in parte su realizzi.
La carabina a cui sarà destinata questa " new stock ",è la "ex prepotente", Hatsan BT65.

Il legno che ho intenzione di utilizzarre è una bell'asse da soli (purtroppo) 50 mm di spessore ,asse proveniente da un assone ben più grande,da cui ho ricavato ,in totale ,3 assi da 1000 mm x 180 mm x 50 mm.
50 mm son " quasi " insufficienti x creare una buona calciatura, in quanto lo spessore di una asse,per essere lavorata bene, deve essere non inferiore a 55 mm,ma,non avendo a disposizione spessori maggiori e volendo fare il lavoro partendo da un'asse massello mi dovrò " accontentare" di questa bellissima essenza rossa,cercando di limitare al minimo la futura fase di sgrossatura.

I lavori sono appena iniziati,x cui le foto sono poche,anzi,x una grossa botta di sfortuna, le foto che avevo fatto con il mio fido S3 ,sono andate a farsi friggere,in quanto ,x qualche ragione non ben identificata,mi si sono cancellate quasi tutte,qindi per ora inizio con una sola foto.......quella del calcio d'inizio...............la tavola di ciliegio con la sagoma del calcio disegnata.

Le foto cancellate riguardavano lo scasso ospitante la meccanica,lo scatto e il serbatoio;appena ne avrò di nuove posterò l'avanzamento lavori.
Allegati
1 progetto.jpg
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
HAILLWOOD75
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 645
Iscritto il: ven 10 gen 2014, 23:42
7
Località: Parabiago(MI)
Le mie Armi: Norconia B88
HW977 t Syntetic
Hammerli AM850 Co2
1911 BlackWater(ASG)
Età: 45

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#2 Messaggio da HAILLWOOD75 »

Daystate?
AC possedute:
Whalter CPS Sport

Vendute:
KalibrGun Cricket Compact .22 ,7,5j
Dan Weesson revolver .177
Norconia P1 PCA + Ott. Royal 3-9x40 con reticolo ill. green/red
Gamo Bull Whisper F + Ott. JS Tactical 4x32
Norconia B88
Hammerli Airmagnum 850 + Ott. Blauoptik 4-12x40 AO
HW 977 (t Black)+ GINB FT-07

Avatar utente
cobra89
Supporter
Supporter
Messaggi: 5445
Iscritto il: mar 21 giu 2011, 0:45
10
Le mie Armi: Air arms prosport 16j .177
tikka t3 varmint 223 rem
Air Arms s410 sl extra fac .22 reg. by pippo engineering & co -ginb ft01 black mamba
Età: 32

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#3 Messaggio da cobra89 »

Copione di gary cane!!!!! Si confermo la wolveryne 303 è la carabina più bella che c'è !!!!!
Cobra
kalibrgun cricket skeleton .25 nikko 8-32x60
tikka t3 varmint .223 vortex viper hs-t 6-24x50
Air Arms s410 sl Xtra fac .22 konus m30 8-32x52 reg. by pippo
Daystate wolverine 303 hawke sidewinder30 6-24x56
ImmagineImmagine Immagine

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10519
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
9
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#4 Messaggio da libellule »

:yes:
Bravi ragazzi, la carabina e relativa calciatura in questione è proprio la Wolverine...la più bella e cattiva del reame.
E si, per me purtroppo un sogno irraggiungibile.
Non penso assolutamente di riuscire a ricreare la calciatura, ma spero almeno di far si che chi la guarda possa dire:quel calcio ,alla lontana può ricordare vagamente la calciatuta di quel portento che è la Wolverine.
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
gpf79
Maestro di tiro
Maestro di tiro
Messaggi: 1748
Iscritto il: lun 3 mar 2014, 12:56
7
Località: Cagliari
Le mie Armi: Diana 52 kit c5
Remington 7400 270w
Al 390 gold m. 12
Bolt winchester 22 l.r.
Brixia cal 16
A.A. 400 xtra fac cal 5,5
Gonella new8 cal 8mm
RIZZINI Ares ligth cal 410
Compressore Bauer
Età: 42

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#5 Messaggio da gpf79 »

Se hai intenzione di fare qualcosa di meglio ancora della calciatura "pinna di squalo"...
A proposito,mi sa che non avevo commentato quel tuo lavoro,allora lo faccio qui, :complimenti: :complimenti:
E inevitabilmente in bocca al lupo per questa nuova avventura!
GIAN PAOLO
Immagine Immagine Immagine

bacce
Smanettone
Smanettone
Messaggi: 180
Iscritto il: ven 20 set 2013, 8:14
7
Località: Olgiate Comasco (CO)
Le mie Armi: Gamo P-23
Weihrauch hw50s - Vector Sentinel 4-16x50
Età: 36

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#6 Messaggio da bacce »

Grande Libellule!
Non ho alcun dubbio che anche questa tua nuova creazione verrà una meraviglia!
:complimenti:
Alessandro

Immagine Immagine

Avatar utente
zioboja
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 981
Iscritto il: sab 15 giu 2013, 22:19
8
Località: Conegliano
Le mie Armi: il pelo sulo stomaco.
Età: 49

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#7 Messaggio da zioboja »

Gran progetto Libe !

Il ciliegio è veramente un essenza stupenda, non sono sicuro ma dalla foto, nella parte alta della tavola, c+ una larga mezzaluna bianca, sembrerebbe "alburno" e cioè la parte esterna del tronco,

quella appena sotto la corteccia. Se è così occhio che non va bene, devi lasciarla fuori perché è troppo morbida e tende a marcire o a fare i tarli.

ma magari è un effetto dovuto all'illuminazione ambientale durante la foto ?

Ciao e buona "creazione", son certo che sarà un'altro capolavoro !
Stefano

Ziotubo

Immagine

Weihrauch hw977 depo Blu Laminated Konuspro Plus 6-24x50 AO IR
Umarex AIRMAGNUM 850 S2K Nikko Stirling Gold Crown 4-12x44 AO
Umarex Walther CP88 Competition
Umarex Walther CP99
Gamo PT85


Immagine

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10519
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
9
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#8 Messaggio da libellule »

Ciao Stefano,hai visto giusto,la parte alta della calciatura è proprio alburno,e pure tarlata ( devi vedere che cave).
L'ho eliminata quasi tutta,ma sono stato costretto a tenerne una piccola porzione (per ora è sana....in futuro non so) ...circa 2 cm ,ovvero la parte alta copri meccanica del castello e la parte alta del montecarlo) in quanto altrimenti avrei avuto troppo scarto e al posto di 3 assi me ne sarebbero rimaste solo 2;troppo caro il ciliegio x potermi permettere il lusso di buttare una ipotetica futura calciatura .
Il ciliegio si lavora che è una favola;si taglia,si fresa senza problemi e gli elettroutensili (taglienti compresi) non soffrono.

Spero che la "simil Wolverine" (di cui avrei voluto copiare anche il nome,ma per paura di un flop clamoroso ho preferito trasformare in un più fantasioso Red Velvet) ,visto oltretutto l'essenza utilizzata non proprio economica ,non sia un buco nell'acqua.
Quello che mi preoccupava di più era lo scasso/creazione del copri castello,dato che non avendo a disposizione frese a gambo lungo mi era impossibile fare il lavoro tutto in una sola soluzione,ma sono riuscito a risolvere il problema,anche se purtroppo le foto sono saltate ed ora posso pubblicare solo quelle in cui si vede solo il lavoro ultimato alla zona centrale.
Per ora i lavori/progetti con l'essenza Zebrano li ho accantonati,in quanto x motivi di tempo non riesco a seguirli.

Ti ringrazio x la fiducia.......staremo a vedere l'evoluzione.
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
fioretti2
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 712
Iscritto il: dom 15 dic 2013, 18:29
7
Località: corchiano
Le mie Armi: diana 35- 4,5 ottica nikk0 stirling mount master 3-9x40 norconia qb 78 de lux konuspro 6/24x44 da fuoco tanfoglio stok lll 9x21 tanfoglio force 921r 9x21 pardini pc9 9x21 carabina cz 455 22 lr calcio tambol ottica konus pro 6-24x44. sks simonov 7,62x39 calcio tattico tapco ruger american rifle predator hawke sidewinder 30 8/32x56
Età: 58

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#9 Messaggio da fioretti2 »

grande libe ci vuoi lasciare tutti a bocca aperta per l'ennesima volta sono sicuro che con la tua maestria verrà fuori un altro capolavoro tienici aggiornati con gli avanzamenti dei lavori e buon proseguo.
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
sergio1949
Supporter
Supporter
Messaggi: 7678
Iscritto il: lun 1 feb 2010, 14:16
11
Località: Genova
Le mie Armi: Depo
.....Hw 100 Konus M30 8-32x50
AA TX 200
KalibrGuns Criket cal 5.5 Accushot 8-32x56
Air Arms TX 200 Nikko Stirling Nighteater 8-32X60
Berretta PX4 Co2
Età: 71

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#10 Messaggio da sergio1949 »

:complimenti: :complimenti: Complimenti, e avanti con le foto, facci sognare. :evviva:

:friends:
Ciao Sergio
Immagine

ImmagineImmagine

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10519
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
9
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#11 Messaggio da libellule »

Sono finalmente riuscito a fare le foto dello stato lavori e a portarmi avanti un pochino.
Le foto riguardano lo scasso che ospiterà il serbatoio e la meccanica e lo scasso adibito allo scatto.
La difficoltà maggiore è stato eseguire la fresatura della parte più alta della zona centrale,ovvero la parte che ospita il castello della carabina e che ha il compito di coprire tutta la parte tubolare contenete i meccanismi di sparo,massa battente compresa.

Per il fatto che la mia fresatrice manuale al max può fare fresature profonde 45 mm,sono stato costretto a tagliare ,mediante sega circolare , circa 25 mm di legno,partendo dalla punta dell'astina fino alla fine del castello;poi ho effettuato la prima fresatura per creare lo scasso ospitante serbatoio e meccanica e solo in un secondo momento ho provveduto ad incollare mediante vinilica D3 una porzione dell'assicella ( circa 25 cm) precedentemente asportata.
Successivamente,con le dovute cautele,data la precarietà e fragilità dell'assicella incollata,ho provveduto ad effettuare la sua fresatura in maniera da ricollegarmi con la fresatura sottostante creata precedentemente;lo scasso ottenuto mi ha permesso di " nascondere" il tubolare della meccanica della BT65 ( a mio gusto la parte meno riuscita della carabina e poi d'altronde la mitica Woverine è fatta così).
Il completamento/affondamento dello scasso x lo scatto l'ho effettuato mediante meccia da 22 mm collegata al trapano a colonna ( sempre x lo stesso motivo......frese troppo corte) e una serie di affilatissini scalpelli "Professional".
Per la fresatura ho utilizzato una fresa semitonda da 35 mm.

Purtroppo,causa problemi al mio fido S3 ( fido ........ora non più :worried: ) non posso documentare tutto il lavoro effettuato partendo dalla tavola integra,con la sola sagona disegnata,a tutti i lavori di fresatura,taglio,incollaggio e di nuovo fresatura effettuati la settimana scorsa.....me ne dispiace.
Allegati
2 lavorazione astina e scaso x meccanica.jpg
2 lavorazione manuale scasso x meccanica.jpg
3 particolare rialzo copri meccanica.jpg
4 interno scasso x scatto.jpg
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
zioboja
Tiratore scelto
Tiratore scelto
Messaggi: 981
Iscritto il: sab 15 giu 2013, 22:19
8
Località: Conegliano
Le mie Armi: il pelo sulo stomaco.
Età: 49

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#12 Messaggio da zioboja »

Bene bene benissimo !!
Stefano

Ziotubo

Immagine

Weihrauch hw977 depo Blu Laminated Konuspro Plus 6-24x50 AO IR
Umarex AIRMAGNUM 850 S2K Nikko Stirling Gold Crown 4-12x44 AO
Umarex Walther CP88 Competition
Umarex Walther CP99
Gamo PT85


Immagine

Avatar utente
zanesi fabio
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Messaggi: 16709
Iscritto il: dom 26 mag 2013, 17:44
8
Località: novara
Età: 64

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#13 Messaggio da zanesi fabio »

:complimenti: una calciatura alla Xman :happy:

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10519
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
9
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#14 Messaggio da libellule »

zanesi fabio ha scritto::complimenti: una calciatura alla Xman :happy:
Xman!!!!!!!!!!!!!!!
Io sono solo un semplice "super calciatore" :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: :grin: con la mira scarsa.
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
libellule
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 10519
Iscritto il: sab 19 mag 2012, 12:17
9
Località: Forlì
Le mie Armi: AC
-HW 977 4.5
-Valtro 92 4.5
-Hatsan BT65 5.5
-AGT Vulcan 5.5
-...... cal. 25.

FUOCO
-CZ 455 Varmint
-Beretta 1934 cal. 7.65
Età: 55

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#15 Messaggio da libellule »

Piccolissimo avanzamento lavori al Red Velvet: inizio sagomatura della calciatura.

Non so cosa mi passava x la testa ieri quando ho praticato quei 3 fori nella parte bassa,nella zona fra il calcio a pistola e pala.
Così facendo mi sono " mangiato" una piccolissima porzione del calcio a pistola,quando invece x fare un bel lavoro è necessario stare ad almeno 4/5 mm dalla sagoma disegnata,in maniera da correggere eventuali errori durante il taglio,taglio poi che eseguo con un precisissimo e performantissimo seghetto alternativo Professionale da 780W.
Mhhhhha!!!!!!!!! ogni tanto non mi capisco.
Allegati
5  sagomatura parziale.jpg
Stefano
Due cose sono infinite......l'universo e la stupidità umana

Il laboratorio di Stefano

Avatar utente
zanesi fabio
Maestro di tuning
Maestro di tuning
Messaggi: 16709
Iscritto il: dom 26 mag 2013, 17:44
8
Località: novara
Età: 64

Re: Calciatura Red Velvet........un sogno irrealizzabile.

#16 Messaggio da zanesi fabio »

non sembra malaccio,penso che da li esca un piccolo capolavoro :cheers:

Torna a “Calciature”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti